Vantaggi e svantaggi di una carta prepagata

La carta prepagata è uno degli strumenti per spendere online oggi sempre più di moda: il “borsellino elettronico” è diventato infatti uno dei metodi più comodi ed efficaci per fare i nostri acquisti in rete, in modo semplice e sicuro. Pur essendo infatti accettate su tutti i maggiori siti dove fare acquisti, essendo appoggiate su tutti i principali circuiti nazionali ed internazionali (Bancomat, Visa e Mastercard in particolare)
Innanzitutto il vantaggio principale di una carta prepagata è la sicurezza d’uso: non essendo collegata ad un conto corrente bancario, l’unico rischio che corriamo anche in caso di frodi, è di perdere soltanto l’importo eventualmente caricato sulla carta stessa, e non l’intero conto corrente.

Le carte prepagate sono inoltre molto comode quando si viaggia all’estero, permettendo di spendere facilmente danaro per gli acquisti sul posto, senza la necessità di dover trasportare troppi contanti, né di dover cambiare il nostro credito nell’eventuale valuta estera. Il sistema di ricarica permette inoltre di tenere bene sotto controllo le nostre spese, specialmente nel caso si voglia gestire un figlio (anche minorenne, se un maggiore si assume la responsabilità di utilizzo) o una moglie… particolarmente spendaccioni, limitandone le possibilità di acquisto specialmente online.

Non è inoltre necessario attivare un conto, né sostenerne le spese: le uniche spese sono quelle eventualmente necessarie per i costi di ricarica, opzione che le rende particolarmente agevoli per i più giovani, o per chi voglia semplicemente gestire piccole quantità di denaro.

Tra gli svantaggi di una carta prepagata, troviamo invece proprio il costo delle ricariche, che nel caso aumentino di numero, possono diventare gravosi specialmente nel caso di acquisti molto piccoli. In caso di abbonamenti o costi ricorrenti inoltre, bisogna essere sempre certi che la carta contenga sufficiente credito perché questo possa essere prelevato in modo automatico. Infine molto spesso nel caso di frodi o disguidi, le banche non offrono le stesse garanzie dei conti correnti normali, e potrebbero quindi essere necessari tempi più lunghi per eventuali rimborsi.

Enhanced by Zemanta

Post della stessa categoria::