Le varie opzioni di carta prepagata: le principali alternative Parte 3

Continua la nostra analisi delle carte prepagate più in voga sul mercato Italiano, alla ricerca della carta più conveniente ed adatta alle vostre esigenze specifiche!

Confronta anche gli altri articoli, il primo in cui abbiamo trattato delle carte Postepay, Lottomaticard e Paypal, e il secondo in cui abbiamo analizzato le opzioni messe a disposizione dalla Genius Card Nectar, Cartasi e Ricaricabile Fineco.

Appoggiata al circuito internazionale Mastercard, la carta messa a disposizione dalla Banca Intesa SanPaolo è la SuperFlash, disponibile anche nella versione VISA Flash Visa PayWave. Utilizzabili anche dai minorenni, le carte prepagate Flash hanno costi intermedi: basso il costo per le ricariche e per l’attivazione, è però previsto un canone annuale di circa 10 euro, e costi da 2 a 5 euro per i prelievi non dagli sportelli Intesa SanPaolo. Ottima per i bonifici, per l’accredito dello stipendio, e per ricaricare il cellulare, la carta Flash offre gratuitamente una copertura assicurativa chiamata “SAFE ON LINE” che garantisce un rimborso sugli acquisti online in caso di dispute tra acquirente e venditore. Una speciale versione chiamata Flash Cuore Rossonero inoltre, permette l’acquisto immediato di biglietti per lo stadio di San Siro anche direttamente in loco, e la possibilità di prendere parte ad esclusive raccolte punti e offerte promozionali riguardanti le partite dell’AC Milan.

Ancora, legate al circuito Mastercard, sono disponibili le carte prepagate del circuito Qui! Group: le carte CartaQui Gold e CartaQui Argento. Anch’esse sono dotate di IBAN personale non legato ad un conto corrente, e permettono quindi di effettuare e ricevere bonifici bancari. L’opzione più interessante caratteristica di questa carta, è la possibilità di accedere ad un circuito chiamato Tornasconti, di esercizi accreditati (tra cui stazioni di servizio ERG, ristoranti, pedaggi autostradali, negozi, supermercati, impianti sportivi e tour operator) presso i quale disporre di sconti ed offerte privilegiate per i possessori del conto Qui! Group. E’ possibile inoltre richiedere un “Microcredito” a tassi agevolati fino a 1.500 euro per i possessori della carta.

Enhanced by Zemanta

Post della stessa categoria::