Cosa sono le carte prepagate e come funzionano?

La carta prepagata è una carta di credito elettronica cosiddetta “istantanea”, perché permette, a differenza delle carte di credito o di debito normali, di prelevare i propri soldi in modo immediato. La carta prepagata non è collegata infatti ad un conto corrente bancario (sebbene in alcuni casi sia possibile, come nel caso delle carte conto IBAN), ma ad un conto proprio che l’utente può eventualmente ricaricare. Si parla infatti in questo caso di carte prepagate ricaricabili, nelle quali il cliente può versando nuovo credito contante presso uno sportello per poi spenderlo nel tempo, o prelevandolo o da un eventuale conto corrente collegato alla carta, e si distinguono dalle carte prepagate “usa-e-getta” (come la carta Kalibra), che mettono invece a disposizione un certo quantitativo di credito fino ad esaurimento.

Spesso chiamate “borsellino elettronico”, le carte prepagate sono generalmente utilizzate per gli acquisti online, permettendo il rapido prelievo del danaro presente sul conto, sul quale viene immediatamente addebitato l’accredito. Il credito è scalare, ed in alcuni casi è possibile perfino arrivare a crediti negativi, qualora l’importo dell’acquisto superi il credito eventualmente rimasto presente all’interno della carta stessa. Le carte prepagate sono generalmente collegate a tutti i circuiti internazionali maggiori (VISA, Mastercard, American Express, Cirrus/Maestro, etc.), e sono messe a disposizione dalle principali banche Italiane, come Banco Posta, Unicredit, Banca Popolare di Milano e Intesa SanPaolo.

In Italia in particolare, la carta prepagata più usata e diffusa è sicuramente la Postapay, messa a disposizione dalle poste, specialmente per i costi molto contenuti delle spese di conto corrente (assenza di imposta di bollo), che la rendono particolarmente attraente in particolare tra i giovani e chi voglia fare piccoli acquisti online. Non essendo infatti collegata direttamente ad un conto corrente accessibile, anche in caso di smarrimento, frode o furto, non sarà possibile accedere ad altri dati sensibili o a somme ingenti di danaro.

Enhanced by Zemanta

Post della stessa categoria::